Venerdì, 21 Luglio 2017 08:25

"La Mia Casa Si Vende Da Sola"

Scritto da Carlo
Vota questo articolo
(3 Voti)

E’ il sogno di qualsiasi venditore autodidatta che spera di vendere la propria casa senza fatica, problemi ed al prezzo che ritiene giusto, complice la bellezza unica ed irripetibile del suo immobile, in aggiunta alla posizione pazzesca nel territorio ed un pizzico di fattore C che non guasta mai.
L’ottimismo di questi “venditori” è invidiabile.

Poi però c’è la realtà. Le vere case in vendita, che rimango lì anni.

Sono pochissime le case che si vendono da sole.. e sono principalmente quelle nate e cresciute in zone uniche, dove la gente fa veramente la fila per esserci.

Le case non si vendono senza “fatica”. Basti pensare a tutta la documentazione da allegare, i dubbi che insorgono, all’ipoteca da segnalare, gli appuntamenti da prendere, la trattativa da seguire, il notaio da fissare ect ect. Per non parlare poi del fattore C, non c’è variabile più astratta della fortuna di trovare l’amatore (ricco) che si innamora seduta stante della tua casa, e la vorrebbe a qualsiasi costo.

Per tutto il resto, ci sono gli Agenti Immobiliari, che non sono coloro che, megafono alla mano, urlano ai quattro venti che c’è una casa da vendere.
No! Gli agenti immobiliari oggi, informano dell’acquisizione solo chi devono informare, ossia coloro i quali hanno dimostrato interesse vivo nella ricerca di tali immobili (benedetti cookie).

Alcune agenzie, oggi manco lo mettono il cartello “vendesi” sull’androne del palazzo. Sono matti? No sicuri di quello che sanno, anzi che fanno.

Gli agenti immobiliari non servono solo per pubblicizzare un nuovo immobile nel mercato, se fosse solo questo basterebbe comprare degli spazi pubblicitari, ma la loro professionalità emerge soprattutto nei momenti di difficoltà, quando insorgono i problemi. Il ruolo di un agente immobiliare professionale è quello di accompagnare il venditore e l’acquirente dalla visita fino all’atto notarile, offrendo assistenza per risolvere tutti quei piccoli o grandi problemi che inevitabilmente sorgono durante una vendita importante come quella di una casa.

Quando una vendita privata va in porto e non sorgono problemi, questo mito viene alimentato, ma nella realtà sono quasi il 40% delle persone che hanno provato a comprare o vendere casa da sole ha detto che non lo farebbero mai più.

Chi sa quali documenti occorre avere? Quali passi da fare? E in che tempi?
I documenti per la banca, per il mutuo, per l’estinzione dell’ipoteca (se c’è) la normativa degli impianti, insomma bisogna procurarsi tanti fogli, alcuni obbligatori, alcuni necessari, ma tutti indispensabili difronte ad una vendita/acquisto.

Tempo fa una mia conoscente voleva comprare casa ed accendere un mutuo. Assunta regolarmente da anni percepiva il suo stipendio e nonostante tutto la sua richiesta di accensione mutuo venne rifiutata! Motivo? L’anno prima comprò a rate un elettrodomestico e decise di estinguerlo in forma anticipata.
Beh, alla Centrale Rischi non risultò saldata la “mora” per l’estinzione anticipata, perciò la mia amica risultata pendente (a sua insaputa, chiaramente).
Tutto questo disguido le comportò il rifiuto del mutuo sino ad avvenuto versamento di circa 5€ alla finanziaria (oltre i tempi tecnici di valutazione pratica).
Ora, se la mia conoscente non fosse stata seguita da un vero professionista, come avrebbe fatto a conoscere prima e risolvere poi, il problema?
Racconto sempre questa storia come esempio di come, per vere sciocchezze si creano grandi complicazioni, e solo chi è nel ramo può conoscere le strade per risolverle!

Diamo valore alle professionalità!

CERCHI UN GESTIONALE MLS IMMOBILIARE GRATUITO? BORSINOCASA È LA RISPOSTA ALLE TUE ESIGENZE.
GESTISCI, CONDIVIDI E PUBBLICA ONLINE I TUOI ANNUNCI IMMOBILIARI

Screenshot di anteprima del gestionale immobiliare BorsinoCasa MLS
 

Questo sito e gli strumenti da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e, previo tuo consenso, di cookie di profilazione.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.