Giovedì, 13 Ottobre 2016 08:05

Come scegliere un gestionale immobiliare?

Scritto da Romina P.
Vota questo articolo
(1 Vota)

Quali sono i gestionali più utilizzati dalle agenzie immobiliari?
Quali sono le caratteristiche che rendono un gestionale migliore di altri, e soprattutto quali peculiarità non possono mancare?

Oggi scopriamo il vasto mondo dei gestionali immobiliari cercando di capire quale realmente sono le caratteristiche necessarie che rendono l’applicativo non un semplice gestionale ma un indispensabile strumento per l’agenzia.


Non può mancare:

1. Il gestionale deve coordinare tutto il portafoglio immobili e clienti.  Deve avere uno spazio sufficientemente grande per contenere tutte le informazioni correlate all’immobile, complete di foto e planimetria, e soprattutto deve poter dare all’agenzia un’immediata presa visione della totalità degli immobili. In più, con altrettanta semplicità, deve poter accedere all’anagrafica cliente, dove inserire le richieste/utente per un immediato incrocio di domanda/offerta..

2. Il gestionale perfetto deve permettervi di accedere e lavorare ovunque, in parole povere deve essere fruibile da qualsiasi computer connesso ad Internet, per non perdere i dati e i contatti con i clienti o gli altri membri dello staff. Il tempo è denaro, e un buon gestionale è basato sull’ottimizzazione del tempo e delle sue azioni.

3. Non solo gestione dei dati, ma anche possibilità di promozione e esportazione annunci per garantire una buona pubblicità. Un buon gestionale deve accedere alla pubblicazione  sui portali immobiliari abilitati in maniera quasi automatica.

4. La programmazione degli appuntamenti è fondamentale, pertanto il gestionale deve includere elementi di Calendario e agenda necessari per l’organizzazione dell’agenzia immobiliare, le visite, appuntamenti e telefonate devono essere ben in vista con promemoria prima dello scadere del tempo. Un elemento di favore sono i gestionali integrati con Agende fruibili via APP, così da garantire la sincronizzazione dei dati e degli appuntamenti anche quando l’agente è fuori ufficio.

5. Salvataggio dei dati. La perfezione non è di questo modo, ma l’attenzione al salvataggio dei dati sì. Scegliete un gestionale che assicuri un back up dei dati quotidiano. Difronte a qualsiasi imprevisto, con un backup sicuro al giorno prima limiterete i danni alle 24h precedenti. Prevenire è meglio che curare, e il detto vale anche nel mondo Hi- tech.  .

Come scegliere il gestionale più giusto?

La soluzione più efficace è, laddove possibile, provare più gestionali e testare con mano le peculiarità che li contraddistinguono l’uno dall’altro.
Il nostro consiglio di scegliere un software completo e che, almeno, vanti tutti e 5 punti sopra descritti.
Questo vi permetterà di confrontare le opzioni e prezzi di ognuno e scegliere quello più adatta alla vostra agenzia.

Pubblicazione GRATUITA nei portali

CERCHI UN GESTIONALE MLS IMMOBILIARE GRATUITO? BORSINOCASA È LA RISPOSTA ALLE TUE ESIGENZE.
GESTISCI, CONDIVIDI E PUBBLICA ONLINE I TUOI ANNUNCI IMMOBILIARI

Screenshot di anteprima del gestionale immobiliare BorsinoCasa MLS
 

Questo sito e gli strumenti da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e, previo tuo consenso, di cookie di profilazione.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.