Mercoledì, 21 Dicembre 2016 08:57

Come utilizzare Google AdWords per intercettare acquirenti e venditori

Scritto da Domenico Amicuzi
Vota questo articolo
(1 Vota)

Google Adwords è lo strumento pubblicitario più utilizzato al mondo ed è praticamente inserito in tutte le strategie di web marketing. E’ fondamentale inserire questa strategia pubblicitaria anche all’interno del tuo piano marketing immobiliare, affinché la tua agenzia possa raggiungere sempre più i migliori risultati possibili.

AdWords in pratica è un sistema pubblicitario creato da Google che utilizza il sistema Pay per Click, ovvero l’inserzionista paga solamente i click effettivamente ottenuti, garantendo innanzitutto un controllo della campagna promozionale istantanea e misurabile.

Perchè gli agenti immobiliari devono usare Adwords

I motivi principali per utilizzare la campagna Google AdWords sono:

  • Il 90% dei potenziali acquirenti, cerca la propria nuova casa tramite internet.
  • Le ricerche immobiliari effettuate attraverso il motore di ricerca Google sono cresciute del +253% negli ultimi quattro anni.
  • Puoi controllare in tempo reale l’andamento della tua pubblicità ed avere istantaneamente i risultati dell’andamento della campagna.

 

Cerca annunci

Questi sono i risultati di annunci di Google, in seguito alla ricerca di una casa in vendita a Roma.


img adwords


Il primo risultato in alto è frutto di una campagna pubblicitaria svolta proprio tramite Google AdWords. Gli altri risultati che appaiono al di sotto sono invece frutto di posizionamento organico, quindi non a pagamento. 

Nel corso degli anni AdWords è diventato sicuramente uno dei modi migliori per collegarsi con i potenziali acquirenti che cercano attivamente una nuova ​​casa. 


Come funziona?

È possibile scegliere le frasi di tuo interesse dette "parole chiave", in base alle quali vuoi fare visualizzare l'annuncio immobiliare che desideri pubblicizzare. Google determina quali annunci vengono visualizzati tramite un'asta, ed alla qualità e la pertinenza del tuo sito internet immobiliare.

Per esempio, un’agenzia immobiliare a Roma, desidera entrare in contatto con potenziali acquirenti interessati ad acquistare una casa nella capitale. 

Se l'agenzia immobiliare imposta una pubblicità AdWords immobiliare con la parola chiave:

"casa a Roma in vendita"  il suo annuncio potrebbe essere visualizzato agli utenti che effettuano una ricerca su Google attraverso le parole chiave impostate.


Perché non è sicuro che l'annuncio immobiliare venga visualizzato?

Il posizionamento e la visualizzazione o meno dell'annuncio immobiliare in Google è determinato sulla base del CPC (costo per click) massimo, impostato dalla tua agenzia immobiliare per la parola chiave scelta al quale si aggiunge la sua pertinenza al tuo sito internet.

Se il punteggio finale è inferiore rispetto alla concorrenza, l'annuncio verrà visualizzato in una posizione più bassa rispetto gli altri annunci, o addirittura non essere proprio pubblicato.

Un altro motivo per cui un annuncio potrebbe non essere visualizzato è che non ha un budget giornaliero sufficiente e quindi viene visualizzato nella ricerca Google in maniera cadenzata e non in tutte le ricerche pertinenti

Quindi per fare in modo che Google mostri l'annuncio AdWords, devono verificarsi le seguenti condizioni:

  • La pagina web di destinazione deve contenere le parole chiave combacianti la ricerca Google.
  • La campagna deve avere un budget sufficiente.
  • Offerta impostata del CPC deve essere più alta rispetto la concorrenza.
  • L'annuncio AdWords deve soddisfare le linee guida editoriali di Google, pena la mancata approvazione dello stesso.

Le tipologie di annunci per attirare potenziali clienti acquirenti e venditori, offerti da AdWords sono diversi.

Annunci mobile

Si tratta di annunci di testo o banner pubblicitari visualizzati sui dispositivi mobili in maniera automatica attraverso le ricerche.

Annunci di testo e banner

Non solo è possibile indirizzare le persone che cercano contenuti, ma è possibile anche intercettare potenziali clienti mentre navigano su siti Internet che trattano argomenti immobiliari e che sono iscritti  ad AdSense.

Tutti questi siti insieme sono conosciuti come la Rete Display di Google ed é diversa rispetto alla campagna AdWords classica, in quanto in questo caso i banner vengono visualizzati dai tuoi potenziali clienti immobiliari durante la navigazione di altri siti internet.

Una tecnica efficace per la tua campagna pubblicitaria on line é di utilizzare sia la rete di ricerca sia la Rete Display.



Chi è l’autore?

Domenico Amicuzi è un manager real estate da oltre 8 anni e si occupa di marketing e web marketing immobiliare.
Gestisce il blog www.domenicoamicuzi.it un concentrato di idee e consigli utili per fare in modo che la tua agenzia immobiliare e le tue case pubblicizzate possano essere facilmente reperibili su tutti i canali web.   

Pubblicazione GRATUITA nei portali

CERCHI UN GESTIONALE MLS IMMOBILIARE GRATUITO? BORSINOCASA È LA RISPOSTA ALLE TUE ESIGENZE.
GESTISCI, CONDIVIDI E PUBBLICA ONLINE I TUOI ANNUNCI IMMOBILIARI

Screenshot di anteprima del gestionale immobiliare BorsinoCasa MLS
 

Questo sito e gli strumenti da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e, previo tuo consenso, di cookie di profilazione.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.