Lunedì, 08 Febbraio 2016 11:15

Edilizia: il popolato mercato delle ristrutturazioni

Scritto da Romina P.
Vota questo articolo
(0 Voti)

La crisi economica, ed in particolare quella edilizia, che ha colpito il nostro mercato negli ultimi 8 anni ha visto affrontare e fronteggiare situazioni complesse.

Abbiamo notato, in questa fase, una tendenza a "ristrutturare" più che "costruire". Il "Recupero" rappresenta il 70% del mercato complessivo.
Complici sono le direttive europee, che misurano indici e valori di prestazioni energetiche degli edifici.

L'accordo sulla riduzione delle emissioni di CO2 uscito dalla COP21 porta l'unione Europea ad obiettivi comuni e eco-sostenibili.
E' evidente che la tendanza è oramai tracciata e la sensibilità legata al cambiamento climatico è l'obiettivo per scongiurare i rischi crescenti per le persone ed il territorio.
Solo in italia la spesa procapite per riscaldamento ed elettricità si aggira intorno ai 2000 all'anno.  

La vera sfida è creare, da questa situazione, lavori ed occupazione creando investimenti ed innovazione nel settore, portando la curva dell'occupazione in controtendenza rispetto all'attuale situazione, con il duplice risultato che, oltre a cambiare l'economia, ne gioveranno, in primis le famiglie e la loro salute.
  

Pubblicazione GRATUITA nei portali

CERCHI UN GESTIONALE MLS IMMOBILIARE GRATUITO? BORSINOCASA È LA RISPOSTA ALLE TUE ESIGENZE.
GESTISCI, CONDIVIDI E PUBBLICA ONLINE I TUOI ANNUNCI IMMOBILIARI

Screenshot di anteprima del gestionale immobiliare BorsinoCasa MLS
 

Questo sito e gli strumenti da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici e, previo tuo consenso, di cookie di profilazione.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.